Login
» Premi

schio - prima uscita

Compagnia > Premi

Rassegne e premi:

 

2009
“Nel Bel Mezzo di una torrida estate”.
Premio miglior regia a Lidia Giannuzzi, premio "Altre Culture" per la sperimentazione al Festival  concorso teatrale "Teatrika" di Castelnuovo Magra (SP).
 
2008
“Molto rumore per nulla” due atti liberamente tratti da ‘Molto rumore per nulla’ di William Shakespeare regia di Lidia Giannuzzi.
Nomination come miglior allestimento scenografico, migliore attrice protagonista a Martina Pittaluga e miglior spettacolo di ricerca al Concorso Sipario d’oro di Rovereto (TN).

2007
“Molto rumore per nulla” due atti liberamente tratti da ‘Molto rumore per nulla’ di William Shakespeare regia di Lidia Giannuzzi.
Premio miglior allestimento scenografico al 60° Festival nazionale d’arte drammatica di Pesaro.
Premio speciale Stella D’argento 17° Festival teatrale internazionale Castello di Gorizia.
 
 

2006
“Ora no tesoro!” due atti liberamente tratti da ‘Ora no tesoro’ di Ray Cooney regia di Lidia Giannuzzi.
Viene selezionato alla rassegna “Sipari d’occasione” – Asti
 
Miglior attrice non protagonista a Nadia Quadrelli al “Festival di teatro Stella D’oro della città di Allerona” provincia di Orvieto.

2005
“Macbeth” di William Shakespeare regia di Lidia Giannuzzi.
Viene selezionato e partecipa alla finale del I premio Cristoforo Colombo (IX Rassegna FITA – Genova) – Teatro della Gioventù – Genova
 
“Ora no tesoro!” due atti liberamente tratti da ‘Ora no tesoro’ di Ray Cooney regia di Lidia Giannuzzi.
Premio miglior regia a Lidia Giannuzzi, miglior attore non protagonista a Bruno Demartini e miglior attrice non protagonista a Martina Pittaluga al I premio Cristoforo Colombo (IX Rassegna FITA – Genova) – Teatro della Gioventù – Genova

2004
“Delitti perfetti” di Max Aub regia di Lidia Giannuzzi.
Partecipa alla rassegna “Venerdì in giallo” presso il Teatro San Giovanni Battista – Genova
 
“Macbeth” di William Shakespeare regia di Lidia Giannuzzi.
Debutta nell’ambito dell’ ESTROSTAGIONE al Teatro Cuminetti (ex Sperimentale) - Trento.
Nomination come “Migliore attrice protagonista” a Martina Pittaluga e nomination come “Miglior Spettacolo” al FITAITALIA FESTIVAL 2004.
Nomination come “Migliore attrice protagonista” a Martina Pittaluga, nomination come “Miglior allestimento scenografico” e premio alla “Miglior regia” al “IX Festival nazionale di teatro amatoriale – FITAFESTIVAL- Città di Viterbo”
Domenico Baldini con il monologo “Il primo miracolo di Gesù bambino” di Dario Fo regia di Lidia Giannuzzi partecipa alla fase finale della VIII edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Italiano Premio “Stella d’oro” Città di Allerona – Premio Stella d’Argento per il monologo italiano.

2002
“Locanda Almayer” tratto dal romanzo di Alessandro Baricco “Oceano Mare” regia di Lidia Giannuzzi.
Partecipa alla rassegna Enoteatro organizzata presso il Teatro Sperimentale di S. Chiara (Tn)
 
"Amici" tratto dal film "Piccoli omicidi tra amici" di D. Boyle regia di Lidia Giannuzzi.
Viene selezionato e rappresentato nell'ambito della Rassegna "Teatro Donna" (Mn).
 
"Sherlock Barman" di S. Benni regia di Lidia Giannuzzi.
Viene selezionato alla fase finale del concorso "Prendiamo la Parola" (Venaria Reale-To).

2001
Vite in Privato di N. Coward regia di Lidia Giannuzzi.
Selezionato alla fase finale II Rassegna Nazionale di teatro amatoriale - Premio Franco Angrisano - Città di Eboli.

2000
“Confusioni” di A. Ayckbourn  regia di Lidia Giannuzzi.
Premio miglior regia alla XIII Edizione della rassegna “Renato Oneto” (Genova);
 
Premio “Giuria giovane” a Lidia Giannuzzi alla terza edizione del “Premio Regia Fantasio Piccoli” (Trento) - Regia di due scene della “Bisbetica domata” di W. Shakespeare.

1999
“Chi ti ha detto che eri nudo” di P.B. Bertoli regia di Lidia Giannuzzi
Partecipa alla prima rassegna nazionale di teatro amatoriale "Il teatro delle Regioni" della città di Savona, come compagnia rappresentante della Regione Liguria.
 
“Locanda Almayer” tratto dal romanzo di Alessandro Baricco “Oceano Mare” regia di Lidia Giannuzzi.
Partecipa alla 9° Rassegna di teatro amatoriale della Provincia di Genova – Teatro Albatros;
 
Premio miglior scenografia e costumi, e premio alla miglior regia alla Rassegna Nazionale di teatro amatoriale “Premio Antonio De Curtis“ presso il Teatro delle Muse in Roma;
 
Premio alla regia e al miglior attore non protagonista ad Alberto Rubin Pedrazzo al "IV Festival Nazionale" città di Viterbo;
 
Terzo premio a Lidia Giannuzzi alla seconda edizione del “Premio Regia Fantasio Piccoli” (Trento) - Regia delle prime due scene del “Malato Immaginario” di Moliere.

1998
“Chi ti ha detto che eri nudo” di P.B. Bertoli regia di lidia Giannuzzi
Premio “Stella d’oro”, per la migliore attrice protagonista a Martina Pittaluga, al “Festival di teatro amatoriale della città di Allerona” provincia di Orvieto; 
 
Partecipa alla prima rassegna di teatro amatoriale, denominata ‘Quanto costa l’aragosta ‘, organizzata dalla FITA ( Comitato Provinciale Genova ) e dal Teatro Stabile di Genova presso il teatro Eleonora Duse.

1996
La compagnia viene selezionata con monologhi di H. Pinter e E. Bogosian al Primo festival per monologhisti tenutosi a Castelceriolo (Alessandria), presso il circolo Macallè, ed accede alle finali.

1995
“Amleto in salsa piccante” di A. Nicolai regia di Lidia Giannuzzi
Viene selezionato alla fase finale della tredicesima manifestazione dello SCHIOFESTIVAL - TEATRALE DEL VENETO - presso la città di Schio (Vicenza); conquistandosi il primato di prima compagnia ligure ad accedere alle fasi finali del festival ed anche la prima ad essere diretta da una donna.